Dettaglio eventi


LOCANDINA“LETTURE E PSICHE”
Riflessioni psicologiche a partire da spunti letterari
Terza Edizione – Bologna 2021

 

“Letture e Psiche: riflessioni psicologiche a partire da spunti letterari”, è un’iniziativa organizzata dall’Associazione Scientifica e Culturale “Progetto Psicologia” con sede a Bologna, in Via Montefiorino, 2.

E’ una campagna di informazione psicologica e di promozione della salute e del benessere psicologico rivolta alla cittadinanza.
Tutto questo a partire dalla scelta e dalla presentazione di un’opera letteraria, unendo così cultura letteraria e cultura psicologica. E’ ormai riconosciuto in campo psicologico come l’arte presenti una forte valenza terapeutica.

Fin dalle origini della psicologia, l’arte è stato un campo d’interesse e di studio, mettendo in risalto il suo meccanismo sublimatorio. La sublimazione, rende infatti possibile un contatto con i propri contenuti interiori, trasformando ciò che è rimosso (poiché doloroso e in parte inaccettabile), in una creazione artistica. Trasformando così l’indicibile in dicibile, l’inaccettabile in accettabile.
Eugenio Gaddini, uno psicologo che ha dato ampio spazio all’arte nei suoi scritti, afferma che

“l’arte consente di esprimere le cose di profondo di sé e qualcosa di profondo del vissuto ambientale e in questo senso l’artista rappresenta gli aspetti del mondo in cui si vive, permettendo così al lettore d’immedesimarsi e d’identificarsi con aspetti dell’opera entrando in contatto con aspetti di sé” (Gaddini, 1989).

Régine Detambel, scrittrice francese, nel suo volume “I libri si prendono cura di noi” (2016), analizzando opere dei grandi autori del presente e del passato – basti ad esempio ricordare il pensiero di Luigi Pirandello e Italo Calvino incentrato sulle tematiche esistenziali radicali –  afferma come emozioni e sentimenti si colgono e possono essere curati e accuditi dalla parola scritta, vivendo così la scrittura e la letteratura come antidoto al dolore.

La letteratura, dunque, in chiave simbolica, poetica e suggestiva, offre significativi spunti di riflessione su ciò che riguarda i vissuti esistenziali di ogni essere umano.

Gli Psicologi aderenti all’iniziativa e regolarmente iscritti all’Ordine degli Psicologi, metteranno a loro disposizione la propria esperienza e le proprie conoscenze professionali in un contesto quale quello del caffè letterario, inteso quest’ultimo come luogo di incontro tra il desiderio di ristorarsi e il desiderio di accrescere la propria cultura.

In questo caso lo spazio di Letture e Psiche sarà inteso come spazio di conoscenza, riflessione e confronto sui temi esistenziali e sociali in un’ottica di prevenzione e sensibilizzazione.

Il tutto prendendo spunto da opere narrative e letterarie collegate a tematiche psicologiche scelte dai relatori.

L’evento si terrà nei  mesi di Giugno e Luglio 2021.
Sono previste 4 serate della durata di un’ora e mezza circa durante le quali 4 coppie di terapeuti tratteranno argomenti psicologici attraverso spunti letterari presi dai libri.

Cominceremo parlando di perdono e relazioni attraverso le pagine di “Se i gatti scomparissero dal mondo” di K. Genki guidati dalle dottoresse Francesca Alborè e Luana Giannini.

Le dottoresse Isadora Fortino e Roberta Ricci attraverso il libro “Barbablù” di A. Nothomb tratteranno di crescita personale ed empowerment, di come riconoscere e valorizzare le proprie risorse interne per affrontare situazioni difficili e trasformarle in occasioni di crescita.

“Il buco” di Anna Llenas sarà la linea che porterà le dottoresse Micaela Monti e Chiara Giacometti a parlarci di crescita evolutiva e di quali emozioni sono correlate all’imprevisto, a cosa si sente e accade quando si è sottoposti ad un cambiamento forzato.

Ed infine scopriremo cosa sono i bisogni emotivi primari dei bambini e come questi guidano il profondo rapporto genitori/figli grazie ai dottori Giulio Saragosa e Mauro Favaloro che si ispireranno al libro di A. Agassi “Open”.

Per ogni informazioni o necessità contattare la Dott.ssa Ricci Roberta al 339 3864265 o visitare il sito: www.associazioneprogettopsicologia.it  o la pagina Facebook https://www.facebook.com/AssociazioneProgettoPsicologia

 

Presidente Associazione

Dott.ssa Denita Bace

 

 

Terza Edizione di “Letture e Psiche”